Meglio perdere la strada che perdere se stesso