Se soltanto si potesse collaborare per davvero