Tag: flora

Mi basta lei, Anacamptis papilionacea

CL100418-S067

Mi basta lei, Anacamptis papilionacea

Non ho bisogno di cose complicate, mi basta lei, Anacamptis papilionacea, semplicemente.
CL100418-S067


Bellezza attenuata – Serapias neglecta

Serapias-neglecta-CL300318-S119

Bellezza attenuata – Serapias neglecta

Ieri Mola era anche questo, semplice semplice, da cercare frugando fra l’erba lunga, bellezza attenuata che sfiora le sensibilità (Serapias neglecta).
Serapias-neglecta-CL300318-S119


Quando torna il freddo

Ophrys-tyrrhena-CFR312-D160

Quando torna il freddo

Quando i brividi di freddo superano i brividi d’emozione, è il momento di rifugiarmi nell’archivio. Ecco il mio 21 marzo di 2012, Ophrys tyrrhena sul litorale romano.
Ophrys-tyrrhena-CFR312-D160


Il primo dell’anno, Cyclamen repandum

PF160318-S095

Il primo dell’anno, Cyclamen repandum

Non sarà l’unico, non sarà il più bello, ma è il mio primo di quest’anno e esiste per me. Per stamattina, va bene così (Cyclamen repandum).


Crocus ilvensis, amore viscerale

Crocus ilvensis, amore viscerale

Nel regno del vento rubacolori, sii tu la mia luce. Amore viscerale. Semplice. (Crocus ilvensis, Monte Perone, Isola d’Elba, 14-03-18)


Il sorriso sotto il Serapias

Il sorriso sotto il Serapias


Solo un fiore. Ma che ci frega! Tanto, mica siamo api, nemmeno farfalle! Allora, avrebbe un senso sentire il cuore che si ferma per un attimo trovandolo lì sulla terra pietrosa. Ma a noi, che serve? Che senso potrebbe mai avere sdraiarmi accanto ad esso con le pietruzze che mi sforacchiano il gomito? Così poco dignitoso. Ma meno male che l’ho fatto. Perché spuntando fra i sassi c’era pure un sorriso, un po’ salato e sbrindellato per il libeccio, ma era proprio quello che cercavo. Sarà il mio scudo contro le meschinità umane per i prossimi giorni (Serapias cfr. neglecta, Isola d’Elba, 13-03-2018).


Burian è arrivato

Galanthus-nivalis-RC250216-S200

Burian è arrivato

Lo chiamano Burian, quel vento freddo dalle steppe siberiane che oggi prende a schiaffi le gemme di una primavera rimandata al mittente. Pazienza. Aspetteremo un altro po’. Nel frattempo, una “goccia di neve” rimasta intrappolata in un ricordo non-sciolto. (Galanthus nivalis)


I primi fiori… Romulea rollii

PF220218-S022

I primi fiori… Romulea rollii

Quanto mi piacciono i primi fiori che escono così fuori dalla terra nuda. Visto che per la settimana prossima danno temperature massime di 2°C, forse avrebbe fatto meglio rimanere caldo caldo sotto terra. (Romulea rollii)


Un semplice fiore, Eranthis hyemalis

Eranthis-hyemalis-BSZ113-S020

Un semplice fiore, Eranthis hyemalis

Torno sempre lì, negli archivi, dove le ragnatele di kB si impadroniscono dei pixel lungo una via di fuga cromatica verso un mondo dove i piedi freddi non esistono più. Un semplice fiore, ma basta e avanza. Eranthis hyemalis, il piè di gallo… sarà freddo pure quello?


Lecceta bagnata, lecceta fortunata

PF080218-S016

Lecceta bagnata, lecceta fortunata

Era solo un istante, ma l’ho vissuto. Lecceta bagnata, lecceta fortunata, con i primi fiori di Viburnum tinus.